Hummus – cos’è, dove nasce, come si utilizza.

4 maggio 2017
Schermata 2017-05-04 alle 01.48.53

Hummus

Cos’è?

L’hummus è una crema fredda a base di ceci. Ricetta tipica del mondo mediorientale ( in particolare Libano, Turchia, Israele); speziata, profumata, è usata come mezè (antipasto, aperitivo) o salsa e contorno.

Hummus, antico cibo di terra

L’origine di questo piatto si perde nei secoli, probabilmente nell’età del bronzo. La stessa parola, hummus, ricorda per assonanza l’humus mesopotamico di cui si leggeva nel sussidiario, è un piatto che ricorda il terreno, il suolo, la terra bagnata dai fiumi.

Schermata 2017-04-13 alle 17.40.23

 Ceci, il cerchio che unisce le culture

L’ingrediente base per l’hummus è il cece, seme di una pianta annuale, resistente alle alte temperature e alla siccità. I semi più conosciuti sono quelli gialli ma non mancano le varietà dalle sfumature rosse e nere.

Nel mondo greco era conosciuto come kikus, etimologicamente legato al concetto di forza e potenza, con forte riferimento alle sue proprietà nutritive.

Nell’antica Roma era il cicer, arietinum perché il profilo del seme, apparentemente rotondo, ricordava ai latini il profilo di un ariete.

I ceci sono più che noti agli italiani con le tipiche ricette regionali (come le panelle, la farinata, la panissa, etc.) mentre l’hummus si è diffuso in Occidente solo dal Novecento, con le “prime” immigrazioni degli arabi.

Ottima fonte di proteine vegetali, ricchi di ferro e di importanti elementi nutritivi i ceci sono la terza leguminosa per produzione mondiale dopo la soia ed il fagiolo.

sesamo

Il segreto è il seme

Oltre ai ceci c’è di più. Non sono l’unico seme presente nell’hummus. Il sapore così particolare di questo piatto non è dato dall’ingrediente base e dalle spezie ma dalla tahina, crema di semi di sesamo bianco. Basta poca di questa crema così nutriente per dare all’hummus il suo tipico aroma tostato.

La tahina è usata per preparazioni dolci e salate ma è nota ai più come ingrediente dell’hummus o come salsa, usata sola, per insaporire salse e “bagnare” il pane.

Hummus: dove e come mangiarlo.

L’hummus può essere mangiato a cucchiaiate, spalmato sul pane o utilizzato per insaporire piatti di ogni genere.

Da Baccano amiamo accompagnarlo alla Shawarma (o meglio, viceversa) o utilizzarlo come entrèes, spalmandolo su morbido pan pita. Ottimo da antipasto, da provare accompagnato a sardine fumè.

Schermata 2017-05-04 alle 01.50.39